Vacanze a rifiuti zero

Immagine di Chelsey Freng, chelseyfreng.com @frengpartyof6

La stagione delle feste, alle porte, è un'altra occasione per rallegrare gli spiriti con alcune belle idee per le decorazioni, le confezioni regalo, i pasti festivi, le bevande e i falò. Le festività natalizie sono il momento per dimostrare il nostro affetto reciproco, ma dovrebbero essere anche il momento per essere un po' più gentili con il Pianeta. 

Sapevate che ogni anno circa 1 miliardo di biglietti di Natale finiscono in discarica? O che circa 500.000 kg di luci natalizie, invece di essere riparate o riciclate, vengono trasformate in rottami? Ogni anno!

Le grandi festività sono uno dei motivi di produzione di rifiuti e inquinamento in eccesso. Per evitarlo, però, non è necessario cancellarle tutte. Possiamo semplicemente festeggiare in modo consapevole. Un modo che sia rispettoso dell'ambiente, ma anche gradevole alla vista. 

Come fare una vacanza a rifiuti zero? Abbiamo raccolto alcune idee ispiratrici per una stagione festiva più sostenibile.

Decorazione natalizia sostenibile

In un momento in cui stiamo riscoprendo le nostre case come luogo di salute e felicità, è importante portare in esse quanta più gioia e natura possibile. Perché allora non trascorrere del tempo di qualità con i propri cari, fare una passeggiata nei campi o nella foresta, raccogliere dei tesori naturali e portarli in casa? Pigne, foglie, bacche di rosa canina e piante verdi potrebbero fare un ottimo lavoro. Oppure perché non fare un po' di panificazione in casa e creare ornamenti festivi in pasta di sale? Proprio così! Quando si parla di decorazioni con elementi naturali, il limite è il cielo.

Holidays Go Zero Waste - decorazione per albero di Natale fatta a mano - stella e pigne
Immagine di Melissa J., melissamaryjenkinsart.com @melissamaryjenkinsart
Holidays Go Zero Waste - decorazioni per l'albero di Natale fatte a mano
Immagine di Melissa J., melissamaryjenkinsart.com @melissamaryjenkinsart
Vacanze a rifiuti zero - regalo confezionato in un panno di mussola
Immagine di Melissa J., melissamaryjenkinsart.com @melissamaryjenkinsart
Vacanze a Rifiuti Zero - arance essiccate come decorazione
Immagine di Alice X., theecodiary.com @theecodiary
Holidays Go Zero Waste - decorazioni natalizie fatte a mano
Immagine di Melissa J., melissamaryjenkinsart.com @melissamaryjenkinsart
Holidays Go Zero Waste - decorazioni natalizie fatte a mano e pacchetti regalo in tessuto
Immagine di Melissa J., melissamaryjenkinsart.com @melissamaryjenkinsart
Holidays Go Zero Waste - decorazioni per l'albero di Natale fatte a mano
Immagine di Alice X., theecodiary.com @theecodiary
Holidays Go Zero Waste - albero di Natale fatto a mano con rami, pigne e arance
Immagine di Alba L., thealblog.com @alba_leclrec

E ricordate, non sentitevi in colpa se avete già acquistato elementi decorativi e non sono così sostenibili. Potete comunque trovare una soluzione. Basta conservarli e usarli e riutilizzarli per gli anni a venire.

Regali e confezioni regalo sostenibili

Le feste non sono la stessa cosa senza regali e pacchi regalo, giusto?

Quante possibilità ci sono di ricevere il regalo perfetto? I dati mostrano che 1 regalo indesiderato su 10 viene gettato nel cestino. Come assicurarsi che il regalo sia apprezzato e gradito? Il consiglio migliore è quello di scegliere un regalo che possa essere utilizzato, un regalo di cui tutti abbiamo bisogno: un paio di calzini di lana, una morbida coperta o un buon libro. Un classico! Oppure, se siete davvero bloccati e avete poco tempo, potete ancora fare tutto con un regalo dell'ultimo minuto. carta regalo elettronicain modo che il destinatario possa scegliere qualcosa di veramente desiderato. 

Qualunque sia il regalo che scegliete, pensateci due volte prima di incartarlo. La carta da imballaggio utilizzata per confezionare i regali di Natale può fare il giro della Terra circa 9-10 volte. Ebbene, abbiamo pensato anche a questo. Avete mai sentito parlare del Furoshiki? È un modo tradizionale giapponese di avvolgere praticamente tutto usando un pezzo di tessuto invece della carta. Quel pezzo di stoffa può essere utilizzato e riutilizzato in seguito. Potete anche usare un asciugamano da cucina per farlo e l'asciugamano stesso è anche un ottimo regalo. Oppure si può anche saltare l'involucro e aggiungere solo un nastro di spago e un simpatico elemento naturale per un accento festivo. 

Pasti sostenibili per le vacanze

Oh, i pasti festivi! Puntate su pasti festivi cucinati in casa e su prodotti di stagione. Acquistate meno prodotti trasformati e meno confezionati. Non dimenticate di congelare gli avanzi invece di buttarli via. In questo modo risparmierete sia denaro che tempo, poiché avrete un pasto delizioso per la fine dei festeggiamenti che aspetta solo di essere scongelato.

Saltare i fuochi d'artificio

Più la notte dei fuochi è rumorosa, peggio è per l'ambiente e più è crudele per la fauna selvatica e gli animali domestici. Il consiglio migliore per una festa sostenibile è quello di evitare i fuochi d'artificio o, se li amate, di visitare uno spettacolo pubblico, invece di organizzarne uno. 

Abbiamo tutti un gran bisogno di festeggiare la fine dell'anno! Facciamo in modo che sia una festa da ricordare, ma anche una festa che abbia a cuore la natura e sia gentile con essa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × due =